5 Consigli per Investire 100 euro in Facebook Ads

11 aprile 2018

investi 100 euro in Facebook Ads

Facebook Ads è uno strumento molto potente che permette di dare grande visibilità e di raggiungere risultati sorprendenti. Investire in Facebook Ads è un’opportunità da cogliere non solo per grandi aziende ma anche per piccole imprese che vogliono a far conoscere i propri servizi/prodotti, vogliono fidelizzare i clienti o acquisirne di nuovi. La difficoltà iniziale sta nel capire quanto investire senza sprecare denaro. Di seguito cinque consigli per investire un piccolo budget in attività di pubblicità utilizzando lo strumento di Facebook Ads.

Investire in modo costante

Se si è una piccola impresa non è necessario investire molti soldi per ottenere risultati soddisfacenti. Si può investire anche una cifra minima di budget, l’importante è essere costanti nel tempo. Oggi l’offerta minima che Facebook richiede per un’inserzione pubblicitaria è di 5 euro tuttavia i risultati sono commisurati agli investimenti.

Sfruttare i contenuti che hanno già ottenuto buone performance sulla pagina

Se i post pubblicati organicamente hanno ottenuto buoni risultati significa che sono interessanti per il potenziale pubblico pertanto potrebbero ricevere interazioni se sponsorizzati e contribuire raggiungere gli obiettivi.

Personalizzare i pubblici

L’obiettivo è raggiungere un pubblico interessato al brand. Per questo motivo è utile procedere utilizzando i cosiddetti pubblici personalizzati ai quali si arriva installando il Pixel di Facebook nel sito web che permette di acquisire informazioni su: utenti che l’hanno visitato o che hanno compiuto azioni specifiche e, attraverso lo strumento lookalike di Facebook, creare dei pubblici simili che rimarcano le caratteristiche individuate.

Per consigli su come creare un pubblico personalizzato http://www.ninjamarketing.it/2018/03/12/creare-custom-audience-facebook-ads/

pubblici personalizzati Facebook

L’importante non è quanto si investe ma come si distribuisce il budget

Stabilire quali siano gli obiettivi che il nostro cliente/brand si è prefissato di raggiungere attraverso una campagna di sponsorizzazione è di fondamentale importanza per non dissipare ricchezze inutilmente. Tuttavia una parte del budget dovrebbe essere destinata ad  alimentare la community perché i fans sono e restano il pubblico primario e fungono da riprova sociale. Proporre argomenti coinvolgenti stimola da un lato la partecipazione della community esistente e dall’altro aiuta a crescere proprio perché il coinvolgimento è, e resta, il motore principale di qualsiasi iniziativa di business su Facebook.

Facendo un esempio pratico potrebbe essere un’ottima idea bilanciare il budget mensile facendo sì che non manchi il coinvolgimento dell’audience (20 euro tra visualizzazione video/engagement), il traffico qualificato al blog (30 euro) e la generazione di vendite e promozioni tramite retargeting, utilizzo di pubblici personalizzati.

Budget Giornaliero o Budget Totale?

Facebook Ads individua due opzioni in base alle quali spendere il budget a disposizione.

Budget Giornaliero:  Facebook spenderà il budget per ogni giorno in cui la campagna pubblicitaria rimarrà attiva e mostrerà la pubblicità per tutto l’arco della giornata e in particolare la maggior parte del budget sarà speso durante le ore diurne (quando più utenti sono attivi) mentre una parte minima sarà spesa durante le ore notturne. Questo non rappresenta un grande problema perché Facebook, nonostante cerchi di spendere tutto il budget a disposizione, non spenderà oltre il limite stabilito.

Budget Totale: l’importo totale sarà ripartito sul numero di giorni per i quali si intende far durare la sponsorizzata. Facebook infatti in questo caso chiede di selezionare necessariamente una data di inizio e una data di fine. Se ad esempio si imposterà 20€ come budget totale e un periodo di 10 giorni, sostanzialmente si spenderà 2€ al giorno.

facebook adsIl consiglio è di usare il Budget giornaliero, perché, oltre ad un maggiore controllo, permette di fermare e riprendere le pubblicità, anche a distanza di tempo senza che vengano perse mentre con il Budget totale toccherà rifarle da zero. Ad ogni modo, se si intende entrare in confidenza con gli strumenti del marketing digitale è necessario entrare in confidenza con metriche più specifiche consultabili al seguente link  https://www.studiosamo.it/web-marketing/quanto-dovrei-spendere-facebook-ads/#i-numeri-fondamentali-da-conoscere-su-facebook-ads  che permettano di misurare e valutare le performance delle azioni attivate.Ora sta a te distribuire il budget e farlo fruttare al meglio

commenti