A Panda piace.. l'ebook

23 aprile 2012

A Panda piace… l’ebook [dal sito wired.it]

A Panda piace… l’ebook

20 aprile 2012 di Giacomo Bevilacqua
[ http://gadget.wired.it/news/outdoor/2012/04/20/panda-ebook-265798.html ]

È leggero

E per leggero intendo leggerissimo. Per questo motivo: addio posizioni scomode di lettura, addio libri di 2000 pagine da leggere appoggiati sulla scrivania, addio zaini e borse che sembrano pieni di sassi

 

 

PREMESSA
Qualche settimana fa vi ho parlato di come il dr.Scimmia ha cercato di piegarmi biecamente per costringermi ad acquistare il nuovo iPad. Cosa che ho fatto qualche ora dopo aver scritto il pezzo. Quello che non vi ho detto però è che, ad acquisto avvenuto, qualche giorno dopo, mentre ero intento a leggere (guarda caso) La scimmia nuda di Desmond Morris sotto un bellissimo sole primaverile, mi si è insinuato un tarlo nel cervello. Un piccolo minuscolo tarlo che si insinuò in me anche all’epoca del primo iPad.

Era una vocina piccola, minuscola, quasi insignificante, ma che urlava a squarciagola:

-NON RIESCO A LEGGERE UN CA%%O SOTTO ‘STO SOLE DI M£&DA!!

Sorridendo di quel sorriso che hai quando ti rode e non vuoi farlo vedere, mi guardo in giro con noncuranza cercando di capire se le persone che sono con me si sono accorti del mio disagio, e del fatto che l’oggetto tanto prezioso che ho acquistato il giorno prima con la promessa di ore e ore di intrattenimento su uno schermo gigapotenziato , si sta rivelando, in quell’occasione, inutile quanto il suo pre-predecessore. Ovviamente nessuno mi si fila, sono tutti impegnati a farsi gli affari loro, ma ormai il mio livello di paranoia egocentrica è alle stelle.

 

 

Mi alzo e tiro il busto in avanti:

– Ah, la mia schiena, queste sdraio sono come trappole, non ci si può stare seduti più di un tot eh?
Nessuno dice nulla, sicuramente stanno pensando: ” Il tuo nuovo iPad da millemila euro non fa massaggi alla schiena?
– Questo nuovo iPad è una BOMBA!, ribatto allora io, – però non può certo curare il mal di schiena no?
Un paio di loro dormono.
– Mi sa che mi metto un po’ dentro casa che questo sole mi sta uccidendo, proseguo allontanandomi.
Ha funzionato.
Nessuno ha notato nulla.
Ora potrò leggere il mio e-libro all’ombra, senza riflessi o distrazioni di sorta.
– Vai dentro?, mi chiede Stefano alzandosi gli occhiali da sole.
– Ok, hai vinto, non si vede niente al sole con sto coso, va bene? Ora vado di la e mi compro un Kindle. Contento? Eh? sei tu che me l’hai fatto fare! Bravo! Spero proprio che il mio iPad non si offenda se lo uso per comprare un Kindle. E se lo fa, è colpa tua!
E me ne vado stizzito mentre lo sento dire: – Ma io volevo solo un bicchiere d’acqua.

Sono un grande amante della lettura. Ma con poco tempo a disposizione. È passato quasi un mese dalla premessa. Il Kindle mi è arrivato (quello standard da 99euro acquistabile su Amazon.it). Me lo sono studiato per bene in tutto questo tempo. Con attenzione. E da grande amante della lettura con poco tempo a disposizione quale sono, questa è l’epifania a cui sono giunto ieri alzandomi dal water e guardandomi allo specchio del bagno con il Kindle in mano:
– Non ho idea di come ho fatto a vivere fino a adesso senza di lui
E poi mi sono rimesso a sedere sul water.

Ora, se siete amanti della lettura ma con poco tempo a disposizione come me, vi illustrerò (nel vero senso della parola) 10 validi motivi per cui vale la pena acquistare un Kindle ( vedi la gallery), se la cosa non vi interessa potete smettere di leggere qui. O qui. Anche qui se volete, ma ormai siete andati troppo avanti, a mio avviso. Vi conviene continuare a sto punto.

CONCLUSIONE
Per riscoprire, o continuare a coltivare (specie se sei agricoltore) il piacere della lettura, basta veramente poco. Non nego che quando sono in casa mi affido alle buone vecchie letture cartacee, possono essere libri o fumetti. Ma quando esco, accetto il compromesso col sorriso sulle labbra. Perchè il compromesso costa di meno, è più leggero, ed entra perfettamente in tutte le tasche.

P.S. Per tutti quelli che se lo stessero chiedendo, beh, no, Amazon non mi da un soldo.

[ http://gadget.wired.it/news/outdoor/2012/04/20/panda-ebook-265798.html ]

commenti