Alcohoot il nuovo gadget e app per iOs e Android

9 gennaio 2014

Alcohoot il nuovo gadget e app per iOs e Android

Quanto hai bevuto? Scoprilo trasformando il tuo smartphone in un etilometro portatile

Mettersi alla guida dopo aver bevuto può essere molto pericoloso. Un utile strumento per misurare il proprio tasso alcolemico è Alcohoot che, abbinato all’app, promette di tracciare quanti cocktail abbiamo bevuto e restituire in via approssimativa la concentrazione di alcol nel sangue.

alcohoot-etilometroSostanzialmente, come vediamo dall’immagine, si presenta come un dispositivo da connettere al jack audio del proprio smartphone e va sempre interfacciato alla relativa app disponibile in download gratuito per Android e iOS.

Per effettuare l’alcol test è sufficiente tappare sul display e soffiare nell’apposita cannuccia. Sullo schermo viene visualizzato un valore al quale fare riferimento per verificare l’eventuale stato di ebbrezza. 

 

 

alcohoot-app

L’app permette di: 

  • tracciare il consumo di alcolici durante l’arco della serata;

  • scoprire come il proprio corpo reagisce al consumo di alcolici;

  • chiamare con un solo tap il servizio taxi per evitare la guida in stato di ebbrezza;

  • verificare quali siano i ristoranti più vicini in zona per mangiare un boccone e far passare la sbornia;

  • aggiungere una nota ad ogni test effettuato per non dimenticare i dati raccolti e il momento esatto in cui il test è stato effettuato.

Recensione

alcohoot-gadget-iphone

A ben vedere Alcohoot ha alcuni vantaggi e diversi svantaggi, non ultimo il costo. In particolare:

PRO

  • Portabilità – entra in tasca e pesa meno di 30 grammi;

  • Semplicità – il gadget e l’app sono ben collegati e semplicissimi da utilizzare

  • Risultati Accurati – fornisce una buona quantità di dati piuttosto attendibili

  • Servizi aggiuntivi – grazie a servizi di geolocalizzazione permette di cercare i ristoranti più vicini alla propria posizione e di chiamare un servizio taxi

CONTRO

  • Richiede la connessione fisica di un gadget al proprio smartphone

  • nonostante i dati siano accurati e personalizzati, non vengono effettivamente contestualizzati e rischiano di essere poco attendibili per verificare il reale stato di ebbrezza.

  • Rispetto ai propri competitor ha un costo leggermente superiore, ma non è così evidente il plus che dovrebbe offrire.

Voi cosa ne pensate? Lo utilizzereste? E soprattutto lo portereste con voi?

commenti