Apple brevetta la tv 5D

27 luglio 2012

Apple brevetta Tv a 5 dimensioni

Tecnologia televisiva sostituirà tastiere e mouse con sensori, touchscreen e guanti per comandi a distanza. 

 

Fonte: Wall Street Italia

Apple strappa #inunsoffio il brevetto per la tv 5DNew York – Apple ha ottenuto un brevetto per una tecnologia televisiva definita “a 5 dimensioni”, destinata a collegare esseri umani ai computer tramite sensori, touchscreen e guanti per la realtà virtuale.

Secondo gli esperti del settore, si tratta di un brevetto al limite della fantascienza, che promette un’enorme possibilità di applicazioni. Le potenzialità della tecnologia 5D, vanno dal gioco interattivo, ben oltre le funzioni oggi presenti in sistemi come il Kinect di Microsoft, alla telepresenza e alla capacità di riconoscere anche i gesti più complessi dell’utente per trasformarli in comandi o in interazioni nella realtà virtuale.

In prospettiva, Apple ritiene che tale tecnologia sostituirà le interfacce oggi in uso, in particolare le tastiere e mouse. La tecnologia 5D non si limita allo schermo ma può permettere all’utente di interagire con oggetti non presenti fisicamente nella stanza ma frutto di rappresentazioni virtuali.

Un’applicazione singolare prevede display in Kevlar per poligoni di tiro, visto che la tecnologia potrà calcolare la velocità e la forza dei proiettili esplosi dall’utente. Finora, ovviamente si tratta soltanto di ipotesi, perché siamo a livello di brevetto, senza apparecchiature effettivamente realizzate, ma soltanto ipotesi di applicazioni. Tuttavia, è evidente che si va verso un mondo in cui la realtà concreta e quella virtuale vanno a intrecciarsi in modo sempre più profondo.

commenti