Come sarà il nuovo iPhone 5s? Provalo in anteprima sul web!

18 giugno 2013

Come sarà il nuovo iPhone 5s? Provalo in anteprima sul web!

 

iOS7 è in versione Beta, la versione  ufficiale sarà distribuita in autunno – free download!

 

Screen-Shot-2013-ios7

 

Dopo il silenzio – almeno di notizie ufficiali – durato diversi mesi, la World Wide Developers Conference è stato un evento denso di appuntamenti attesissimi da eesperti del settore e curiosi. Si vociferava già da tempo, più o meno ironicamente, l’arrivo di un nuovo sistema operativo e di nuovi devices che lo supportassero sfruttandone a pieno le nuove potenzialità.

Bene, in autunno arriverà iOS 7 che sarà distribuito gratuitamente e precederà di alcuni mesi il lancio di iPhone 5s.

Durante la presentazione tenuta dall’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, e dal quadro dirigenziale al completo gli attenti al gossip avranno sicuramente notato le piccole “scaramucce” venuto un pò allo scoperto; i nuovi assetti societari e i cambi di guardia nel team di sviluppo hanno lasciato una lunga coda di mal celate polemiche.

 

“iOS 7 è l’aggiornamento più significativo di iOS dall’introduzione del primo iPhone” ha dichiarato Craig Federighi, Senior Vice President Software Engineering di Apple. “Per crearlo, abbiamo messo insieme un team con un’ampia gamma di competenze, dal design all’engineering. Visto quello che siamo riusciti a ottenere insieme, consideriamo iOS 7 come un nuovo, fantastico inizio.”

Effettivamente il nuovo Sistema Operativo apporta diverse migliorìe al precedente iOS 6 introducendo nuove funzionalità davvero interessanti.

Apple stessa sintetizza questo concetto, in parte rispondendo a chi sostiene che in realtà non ci sia nulla di nuovo: iOS 7, infatti, non stravolge il suo predecessore ma ne migliora l’usabilità e l’interfaccia così fin dal primo giorno si sa come utilizzare “il sistema operativo mobile più evoluto al mondo. Nella sua forma più avanzata”.

In particolare Control Center e Air Drop sono due tra le novità maggiormente rilevanti a nostro avviso.

 

Control Center consente di accedere rapidamente ai comandi e applicazioni di cui si ha bisogno sempre visibili; basta scorrere da qualsiasi schermo, schermata di blocco inclusa, per accedere a tutte le funzionalità tra cui attivare o disattivare la modalità aereo, Wi-Fi, Bluetooth; bloccare l’orientamento del vostro schermo o regolarne la luminosità. Ci si potrà collegare a dispositivi AirPlay-enabled e accedere rapidamente a strumenti quali torcia, timer, calcolatrice e macchina fotografica.

 

Air Drop semplifica la condivisione e trasferimento di file da dispositivi tramite Wi-Fi o Bluetooth, anche se ancora non è stato ben definito tra quali device sarà possibile. Permette di  condividere foto, video, contatti – e qualsiasi altra cosa da qualsiasi applicazione facilmente, con un pulsante Condividi. Basterà toccare “Condividi”, quindi selezionare la persona con cui si desidera condividere. Non richiede alcuna configurazione. E i trasferimenti sono criptati, quindi ciò che si condivide è altamente sicuro.

 

Tra gli altri ricordiamo la possibilità di bloccare una chiamata in entrata inserendo numeri o persone in una sorta di Blacklist; chi ne farà parte verrà bloccato a rimandato automaticamente alla segreteria telefonica.

Il Multitasking, sistema che ti permette di passare comodamente da un’app all’altra, diventa ancora più intelligente. Come? Ad esempio memorizza gli orari in cui generalmente si usa un’app, i cui aggiornamenti con iOS7 diventeranno automatici, e si ricorda di aggiornarla poco prima che venga aperta…magari anche controllando che iPhone o iPad sia connesso alla corrente e abbia a disposizione un’accesso Wi-Fi gratuito.

Nuove funzionalità sono previste anche per Siri, l’assistente virtuale che ora sarà in grado anche di modificare le impostazioni del dispositivo come, ad esempio, attivare una connessione per condividere file. Insomma risponderà sempre a “qual è il senso della vita?” per intenderci, ma sarà maggiormente efficiente.

Tante novità anche nel design, ma ce ne occuperemo un’altra volta.

Per chi volesse provarne un’anteprima e divertirsi a scegliere il proprio colore Recombu ha messo a disposizione un Mockup funzionante. Certo non parliamo di versioni ufficiali ma per chi non avesse ancora a diposizione la versione Beta, distribuita solo agli sviluppatori, è ben fatta – anche se non fedele – e funzionante.

iOS 7 è senza dubbio un cantiere aperto e le modifiche sono all’ordine del giorno (ndr. le versioni Beta date in pasto agli sviluppatori servono proprio a questo); non ci resta che aspettare qualche mese. Vi terremo aggiornati!

commenti