Gli occhiali tech dell’invisibilità

3 marzo 2015

avg occhiali anti riconoscimento facciale prototipo

AVG ha recentemente presentato al Mobile World Congress, il prototipo di un paio di occhiali che implementa un sistema che ostacola o impedisce il riconoscimento facciale.
Questi occhiali, infatti, presentano una serie di LED ad infrarossi sulla montatura che rendono difficile ai Software di riconoscimento facciale di individuare in modo attendibile, scattando una foto, il volto di una persona.

Come funzionano

avg-occhiali-anti-riconoscimento-facciale

Gli occhiali tech dell’invisibilità hanno un funzionamento apparentemente semplice. I LED ad infrarossi sono posizionati sulla montatura degli occhiali intorno al naso e agli occhi, e sono visibili solo per le fotocamere digitali. Quando viene scattata una foto del viso di chi indossa gli occhiali, i LED si illuminano oscurando quelle zone del volto che sono fondamentali per il riconoscimento facciale.

 

avg occhiali anti riconoscimento facciale prototipo

Come se non bastasse gli occhiali sono ricoperti da una lamina di materiale retroriflettente: la foto scattata risulta, dunque, oscurata o sovraesposta. Gli inventori spiegano che l’immagine che avremo di fronte come risposta non nasconderà il corpo di chi lo indossa o il resto degli oggetti nell’inquadratura, ma solamente il volto.

 

AVG non ha fatto alcun riferimento a se e quando gli occhiali verranno messi in produzione. Da quanto emerge in fase di presentazione, il progetto e tutt’altro che completo e ha bisogno di diversi perfezionamenti. Vedremo tra qualche mese.

commenti