I social si battono per un mondo migliore

3 luglio 2017

Se da grandi poteri derivano grandi responsabilità, per i supereroi come per i social questo detto fa proprio al caso loro; i social media, i collanti sociali per eccellenza nell’ultimo decennio, portano con se un grande dovere morale: rendere il mondo più aperto ma soprattutto renderlo più unito. A tal proposito i più famosi network si sono rimboccati le maniche, hanno ingranato la quarta e hanno incominciato a lavorare su questo punto.

Ma quindi cosa hanno fatto nel concreto?

Facebook

Come annunciato da Zuckeberg, la loro missione è cambiata; ora punta a fare la differenza, il concetto quello di: “Bringing the world closer together“. L’obiettivo di far arrivare Facebook su qualsiasi tipo di smartphone è stato raggiunto, adesso è il momento di puntare più in alto; cambiare per sempre la faccia del mondo, realizzare una piattaforma più unita.

Il primo passo è stato quello di lanciare su Facebook Messenger, Discover, una nuova sezione in cui cercare nuovi bot, locali e aziende nei paraggi.

 

Discover-facebook

 

Il secondo passo ma non per importanza, è stato quello di prendere accordi con la Fox Sport per far si che gli utenti possano seguire la Champions League direttamente su smartphone, senza doversi scomodare ad uscire dal social network. La visione è gratuita e prevede: due match di ciascuna giornata nella fase a gironi, quattro gare negli ottavi di finale e altre quattro gare nei quarti. Al momento questa funzionalità è riservata solo agli Stati Uniti.

 

Facebbok and Fox Sport agreement

Instagram

Anche Instagram ha annunciato che sono arrivati due nuovi due filtri per mantenere la piattaforma un luogo sicuro per gli utenti: un filtro per i commenti offensivi e un filtro anti-spam. Il primo filtro nasconderà i commenti offensivi nei post e nei video in diretta e sarà possibile disattivarlo in qualsiasi momento si voglia tramite le impostazioni sul menu profilo. Il secondo filtro, invece, rimuoverà lo spam evidente nei commenti in diverse lingue (inglese, spagnolo, portoghese, arabo, francese, tedesco, russo, giapponese e cinese). Questi filtri si basano sul “machine learning”, ottimizzato per essere in grado di riconoscere i commenti offensivi e lo spam.

 

Filtro Instagram Antispam

Youtube

Grande novità per la casa dei video è Uptime. Con questa funzionalità sarà possibile guardare in contemporanea o in tempi diversi i video con i vostri amici;  si potrà inoltre condividere reazioni che, comunque, compariranno al tempo esatto in cui verranno inserite. Tra le ultime novità quella di inondare il video di stelline e di ricercare gli amici di Facebook.

 

Youtube Uptime

 

Sempre più aggiornati e all’avanguardia, i social si stanno facendo promotori di un mondo online più sicuro e protetto. Proprio come i veri eroi,  stanno diventando i paladini della nostra community.

 

commenti