Instagram Puzzle: la nuova frontiera creativa

27 marzo 2018

Instagram puzzle H&M

Quante volte vi è capitato di guardare i feed sulla vostra homepage e di pensare quanto fossero noiosi e banali? L’incubo peggiore per i Social Media Manager si sta avverando: gestire una pagina poco interessante.

Ma per fortuna la creatività non ha limiti; una delle ultime novità infatti  in tema pubblicazione su Instagram è il Puzzle. Si tratta di una tecnica grafica molto originale che scompone una singola fotografia in tante altre piccole foto, che vengono poi pubblicate in sequenza sul  proprio profilo. Il risultato è una composizione a mosaico che prenderà  forma sulla vostra pagina aziendale.

->Ma andiamo a scoprire come realizzare un Instagram Puzzle da zero:

Primo step: creare la griglia

Il primo passo consiste nel creare una griglia vuota (solitamente composta da multipli di tre) attraverso un tool grafico come Adobe Illustrator o Photoshop. Una volta impostata la base, si inizia a lavorare sullo sfondo, scegliendo principalmente tonalità cromatiche chiare

Secondo Step: aggiungere le immagini

Una volta definito lo sfondo, andiamo a selezionare le immagini principali. Questo è sicuramente il passaggio più laborioso e complesso che richiede la maggiore attenzione per riuscire ad armonizzare la griglia del puzzle. Importante ricordare di non andare  a riempire ogni singolo quadrato con una immagine per evitare l’effetto “affollamento”.

Terzo Step: esportare le immagini

L’ultimo passo consiste nell’esportare ogni singola immagine del collage per pubblicarla nella sequenza corretta sul proprio feed. Nonostante questa sia una attività che si può implementare autonomamente con tanta forza di volontà e olio di gomito, esistono delle applicazioni, come ad esempio Instagrids, create appositamente per realizzare questo tipo di contenuti.

I vantaggi

Non siete ancora convinti di questa tecnica? Provate allora a pensare al calo di reach che potrebbe addirittura trasformarsi in una perdita di interazioni della vostra pagina. Non vi resta che provare a spaziare con la creatività per invogliare sempre di più l’utente a visitare la vostra pagina di profilo.

Leggete anche questi articoli:

Il tuo mondo social a portata di Spectacles

WhatsApp as a Payment Platform

 

 

commenti