Instagram Stories: il 20 Giugno importanti novità

18 giugno 2018

E’ della scorsa settimana la notizia che Instagram sta pianificando l’ennesima importante novità in fatto di video. Il 20 giugno è previsto un evento stampa a San Francisco per svelare gli ultimi piani. L’invito è stato vago:

“Instagram ha alcune notizie da condividere e vogliamo che tu sia il primo a saperlo”

ha scritto l’azienda. Sembrerebbe che il gigante dei social media, reso popolare per la sua facile condivisione di foto, stia lanciando un hub video dedicato ai contenuti di lunga durata, secondo un rapporto di TechCrunch.

Instagram-Stories

Cosa cambierà nelle Instagram Stories?

In particolare Instagram consentirà ai creator di caricare video 4K, a schermo intero e orientati verticalmente, con una durata molto più lunga dell’attuale limite di 60 secondi sui video. Con il lancio, tutti gli utenti di Instagram saranno in grado di caricare video fino a 60 minuti di lunghezza. Non è chiaro se l’hub video farà parte dell’app esistente di Instagram o, in alternativa, di un’app potenzialmente separata. Inoltre sarà possibile aggiungere un link che può essere visitato scorrendo verso l’altro in modo che possano indirizzare il traffico verso le altre presenze social, negozi di e-commerce o siti web. Instagram prevede per i creator di ottenere entrate pubblicitarie dai loro contenuti, ma non hanno ancora un piano in atto. La piattaforma non offrirà alcun bonus di firma in anticipo ai creatori che saliranno a bordo. La piattaforma si è anche incontrata con influencer di social network ed editor di contenuti nel tentativo di persuaderli a portare i loro contenuti su Instagram.

leggi anche “Come usare le storie di Instagram

view-instagram-stories

Con chi competerà Instagram?

Questa iniziativa consentirebbe a Instagram di competere con YouTube e Snapchat Discover – l’ultimo dei quali sta già affrontando una crescita rallentata e l’apprensione dell’utente, in parte a causa della diffusione delle Instagram Stories. In particolare Instagram si inserirebbe in uno spazio tra YouTube  e Snapchat che offre incredibili opportunità. Youtube infatti è caratterizzato da un’immensa quantità di contenuti, ma è così pieno di video amatoriali che può essere difficile trovare prodotti di qualità. Snapchat Discover si posiziona sul versante opposto lavorando solo con partner scelti. Questo significa che può essere difficile trovare qualcosa da guardare che risuoni davvero. In più Snapchat ha solo 191 milioni di utenti giornalieri rispetto ai 500 milioni di Instagram. Tale portata potrebbe attirare i creatori di contenuti che vogliono costruire il loro marchio e il loro pubblico, oltre a guadagnare denaro dal loro contenuto.

leggi anche “Instagram Puzzle: la nuova frontiera creativa”

Instagram Stories

Scenari futuri

In più con una gestione algoritmica, personalizzata e un insieme più ristretto di fonti, Instagram potrebbe aumentare le probabilità che ti piaccia ciò che ti viene mostrato. Ciò potrebbe incoraggiare gli utenti a riempire i 30 minuti in metro con il video di lunga durata di Instagram piuttosto che vagare senza meta sul web. Questo è ciò che Facebook sperava di fare con Facebook Watch, ma quell’originale video hub era pieno di reality show e documentari di terza categoria che non hanno suscitato l’interesse del pubblico più giovane. Facebook è un’utilità onnipresente, ma non è certo più così bella. Qui, Instagram ha la possibilità di essere la seconda venuta di MTV.

Leggi anche “Aumentare le vendite con lo Shopping su Instagram”

commenti