La società di Cupertino rimanda il lancio della Apple Tv

18 giugno 2015

Dopo tante indiscrezioni il dispositivo non è stato presentato al WWDC 2015.

apple tv

L’Apple Tv è lo strumento “set-top-box” che consente di vedere film in streaming e accedere a contenuti multimediali, semplicemente collegando il dispositivo al proprio televisore.

La rilevante scoperta di una compatibilità tra iPad Pro e l’Apple Tv, lasciava sperare in un lancio imminente. Ma durante il WWDC 2015 l’Apple non ha presentato questa novità; la causa è da cercare nelle specifiche tecniche o forse nell’assenza di un accordo tra la casa madre e le emittenti televisive. In programma un servizio tv in abbonamento alternativo alla televisione via cavo e con più di 25 canali statunitensi. La tecnologia risiede nello streaming ad alta definizione che, a differenza della tv via cavo, consentirà di raggiungere anche le persone in movimento.

Il set-top-box  – da quanto emerge dai rumor e dalle stringhe di codice – si presta a diventare il fulcro dei dispositivi HomeKit. Infatti, l’Apple Tv diventerà il collegamento tra i device e gli accessori domestici. Sarà sufficiente avere un unico Apple ID e un aggiornamento dell’iDevice alla versione  iOS 8.1 per far comunicare tra loro i diversi dispositivi: Siri, apparecchi smart, etc.

Per il debutto, però, dovremmo aspettare l’autunno, quando forse la Apple presenterà la nuova versione del dispositivo.

commenti