Messenger: nuovi orizzonti per l’editoria digitale

10 marzo 2016

 

Novità in casa Zuckerberg! Ad aprire la strada ai rumor è stato il sito Marketing Land, secondo il quale il social network stia al momento lavorando per la creazione di un programma che genera contenuti in automatico.

Le indiscrezioni potrebbero trovar conferma in occasione del prossimo F8 del 12 e 13 aprile, la grande conferenza di sviluppatori che si tiene in California.

Per Messenger potrebbe arrivare la rivoluzione, un cambiamento radicale che comporterebbe la sua trasformazione da semplice servizio di messaggistica interna al social in una potente piattaforma a se stante.

Una vera e propria ondata di novità che andrebbe a investire soprattutto l’editoria digitale.

Sembra infatti che i primi a testare questo servizio sarebbero proprio gli editori; il social network stando alle voci avrebbe già cominciato a stringere accordi con le realtà editoriali per Instant Articles.

facebook-messenger

Come funzionerà il nuovo “magazine”?

Il funzionamento dovrebbe essere il seguente: l’utente riceverà una notifica breve, un link che rimanda all’articolo completo sul sito della testata giornalistica.

Resta però ancora da capire di cosa si tratterà realmente, sono state avanzate tre ipotesi a riguardo:

  • CHATBOT sul modello di Quartz
  • SEZIONE SEPARATA, sullo stile di Snapchat, aperta a testate e gruppi editoriali
  • INTEGRAZIONE con gli Instant Articles postati dagli editori


In questo caso però Facebook non potrà assicurarsi un primato dato che il servizio di messaggistica Snapchat, tanto diffuso tra i più giovani, ha già optato per questo tipo di offerta per gli utenti e stretto un accordo con il Wall Street Journal.

Insomma non resta che attendere, ma con le antenne sempre ben alzate perché quando si parla di Facebook le sorprese sono sempre dietro l’angolo!

commenti