Office, nuova vita e più "touch" Microsoft svela l'edizione 2013

19 luglio 2012

Office, nuova vita e più “touch”

Microsoft svela l’edizione 2013

Rivoluzione per la suite di applicazioni professionali tra le più utilizzate in commercio. Cambia l’interfaccia, in linea con Windows 8, profonda integrazione col cloud e innovative possibilità di interazione tattili. Ballmer: “L’edizione più ambiziosa di sempre”.

Fonte: La Repubblica

La suite di Office 15, questa la versione del 2013 rimarrà pressappoco identica: Word, Excel, Powerpoint, Outlook. Le funzionalità delle singole applicazioni sono state aggiornate ai tempi attuali, incorporando quindi le capacità di lavorare attraverso le architetture “cloud” di Microsoft, e quindi Office 365 (la versione web di Office), Skydrive, ma anche strutture dedicate all’impresa come Sharepoint e Exchange. Nelle applicazioni fa capolino per la prima volta il web in maniera integrata, strutturale e consistente, con la possibilità di utilizzare motori di ricerca e incorporare informazioni e applicazioni “in the cloud”, da internet direttamente dentro i documenti, utilizzare Outlook come un hub “social” dei propri contatti. Integrazione anche con Skype e con il social network Yammer, entrambe aziende acquistate da Microsoft.

Ma soprattutto Office 2013, si evince già dal logo, cerca un’integrazione con il nuovo mondo di Microsoft, che è quello dell’interfaccia Metro, degli smartphone e delle superfici tattili: il nuovo Office sarà disponibile anche in versione Arm, per i tablet.

Office 2013 è sicuramente una versione chiave nella lunga storia della suite Microsoft. A Redmond sembrano aver ascoltato gli utenti, eliminando le ridondanze delle precedenti interfacce. Ma soprattutto, è la pedina con cui Ms muove l’attacco alle applicazioni produttive di Google, ormai attive da anni e molto utilizzate nel mondo corporate. L’idea di Redmond è di creare un infrastruttura che tenga collegati ambiente di lavoro personale e il cloud in un unico telaio produttivo, fornendo alla struttura di Office ogni tipo di strumento professionale necessario, ma anche la flessibilità di utilizzo e fruizione dei documenti anche senza l’accesso al proprio computer. Il tutto, in un ambiente di lavoro contemporaneo e studiato per il mouse, ma anche per l’idea di ufficio che sembra profilarsi, da gestire con un touch.

http://www.repubblica.it/tecnologia/2012/07/16/news/office_nuova_vita_e_pi_touch_microsoft_svela_l_edizione_2013-39160057/

 

commenti