Samsung Galaxy Round, vi presentiamo il nuovo device con schermo curvo!

9 ottobre 2013

Samsung Galaxy Round, vi presentiamo il nuovo device con schermo curvo!

Poche ore fa il debutto nella Corea del Sud del primo dispositivo con display curvo; la nuova tecnologie introduce nuove funzionalità e modalità di interazione con le App

 

Samsung-Galaxy-Round-anglesIl mese scorso Samsung aveva velatamente annunciato l’esistenza di un progetto per uno smartphone con uno schermo curvo in fase avanzata. Poche ore fa arriva la presentazione ufficiale del Galaxy Round.

Si tratta di una via di mezzo tra uno smartphone e un tablet, quello che viene comunemente chiamato phablet. Le dimensioni dello schermo, infatti, sono piuttosto elevate – 5,7 pollici – e sono le stesse del Galaxy Note 3 recentemente lanciato.

La somiglianza con il Note 3 non si ferma qui arrivando fino alla scocca posteriore. La principale differenza è appunto la curvatura orizzontale dello schermo che offrirà due innovativi effetti:  “Roll Effect” e “Gravity Effect”.

Il Sito ufficiale Samsung riporta alcune specifiche tecniche che riportiamo:

  • processore quad-core da 2,3 GHz MSM 8974
  • Qualcomm Snapdragon 800
  • 3 GB di RAM
  • display da 5,7 pollici OLED con risoluzione Full-HD (1920 x 1080 pixel)
  • batteria da 2.800 mAh
  • fotocamera da 13 megapixel
  • microUSB 2.0 e 3.0
  • 7,9 mm di spessore
  • peso 154 grammi
  • Android 4.3 Jelly Bean
  • TouchWiz dedicata con funzioni esclusive

 

 

 

samsung-galaxy-round-coloriSostanzialmente la curvatura orizzontale di questo nuovo display OLED potrebbe aprire nuove prospettive o funzionalità (stando alle dichiarazoni dell’azienda coreana), rispetto alla curvatura verticale che troviamo ad esempio negli ultimi device Nexus. Le caratteristiche specifiche verranno sfruttate per implementare alcune soluzioni Software ed, in particolare, per i citati Roll Effect e Gravity Effect. Il primo permette all’utente di gestire informazioni quali ad esempio chiamate perse o durata della batteria direttamente dalla Home Screen quando il device si trova inclinato su una superficie piana.

Il Gravity Effect, invece, permette sempre con il dispositivo inclinato una interazione rapida ed intuitiva con le app per foto, video e audio semplicemente tappando e inclinando con determinate angolazioni il display.  

 

Il Galaxy Round inizialmente sarà disponibile solo nella Corea del Sud con l’operatore SK Telecom; il costo dovrebbe essere 1.090.000 Won pari a circa 1.000 dollari. Il prezzo così elevato viene giustificato dall’introduzione di una nuova tecnologia. Il lancio sul mercato statunitense ed europeo ancora non è stato confermato, ma si tratterà di aspettare pochi mesi presumibilmente.

Nel frattempo anche LG sta lavorando al proprio device dotato di schermo curvo ed un altro progetto rivela l’imminente realizzazione di un dispositivo “flexible”.

Cosa ne pensate del nuovo Galaxy Round? Vi piace?

 

 

 

commenti