Si cambia packaging in casa Apple

9 luglio 2015

La Mela mette la sua firma anche sul design delle scatole

Questa settimana le novità in casa Apple riguardano il packaging. Angela Ahrendts, Senior Vice President dell’area retail, detta le regole per uniformare il design negli store. La cura di ogni minimo dettaglio, a partire dallo studio del packaging, rende l’esperienza di acquisto nei negozi Apple unica nel suo genere. Le nuove confezioni per i prodotti creati da terzi dovranno quindi rispettare alcuni requisiti per essere venduti negli store Apple.

retail apple

I requisiti da rispettare riguardano uno stile minimal con uso preponderante del bianco, materiali di qualità, font semplice e fotografie nuove, in poche parole chi aderisce dovrà rispettare lo stile Apple.

apple-design-2

L’estetica del nuovo packaging ideato dai designer di Cupertino impone linee stringenti e razionalizza l’offerta in store degli accessori. Tra le società che continuiamo a trovare nei negozi si confermano:

  • Tech21
  • Sena
  • Incase
  • Mophie
  • Logitech
  • Life Proof

Infine, la Apple chiederà ai suoi partner di non divulgare le informazioni sui prodotti in fase di lavorazione.

 

commenti