Spectacles: gli occhiali da sole di Snapchat

27 settembre 2016

Novità in casa Snapchat: l’azienda che ha fondato il social network specializzato in foto e video temporanei, lancerà sul mercato degli occhiali da sole speciali, che grazie a due piccole videocamere poste sulle lenti, permetteranno di registrare video da condividere con i propri contatti. Ma come funzioneranno nel dettaglio?

 

snapchat-spectacles-2-930x495

 

Lo ha raccontato Evan Spiegel, CEO di Snap Inc. (per l’occasione c’è stato anche un cambio di natura sociale): gli Spectacles, questo il nome del prodotto, saranno in grado di registrare video fino a 30 secondi in un formato circolare che riproduce l’estensione dell’occhio umano: la durata automatica del video è di 10 secondi, ma si potranno prolungare di altri 10 secondi per due volte. Le lenti delle videocamere, che hanno un angolo di visione di 115 gradi, avranno una batteria della durata massima di un giorno; una spia luminosa, inoltre, segnalerà quando la registrazione è attiva. I video saranno poi visualizzabili a tutto schermo sul proprio smartphone, sia in senso orizzontale che verticale.

Gli Spectacles saranno disponibili in una taglia unica e in tre colori: nero, rosso corallo e azzurro foglia di tè. Il costo sarà di 129,99 dollari e potranno essere acquistati da questo autunno.

 

snapchat_spectacles

 

Per trasferire i video sul proprio smartphone sarà sufficiente una connessione Wi-Fi o in alternativa, ma solo su dispositivi iOS, il Bluetooth. Comunque, gli Spectacles saranno dotati anche di una memoria interna per archiviare i video. Sempre secondo Spiegel, in una prima fase gli Spectacles non avranno una tiratura elevata, proprio per testare la reazione degli utenti e vedere se questo prodotto, a metà tra un esperimento e un giocattolo, avrà successo.

Quello che è sicuro è che gli Spectacles rappresentano una nuova frontiera nella fruizione delle immagini: da una parte, infatti, lo schermo dello smartphone che in qualche modo crea una barriera tra la persona e ciò che vede viene meno e si ha anche più libertà di movimento dal momento che, trattandosi di occhiali, non è richiesto l’uso delle mani. Basterà soltanto un clic per attivare la registrazione!

commenti