Come usare le storie Instagram

6 aprile 2018

Instagram ha sicuramente fatto molta strada dalla sua uscita nell’App Store ad oggi. All’inizio, le sue funzionalità erano poche, ma oggi Instagram è diventata una mega comunità con più di 800 milioniutenti attivi. Di questi iscritti, più di 200 milioni utilizzano le Instagram Stories ogni giorno.

Cosa sono le storie Instagram?

Le storie sono delle foto che vengono messe in alto, separate dai feed e spariscono dopo solo 24 ore. Le storie hanno tante funzionalità: la scrittura touch sullo schermo, l’utilizzo di diversi font, filtri AI, geo-tag, e ovviamente gli hashtag. Tutte queste funzionalità, hanno reso sempre più curiosi i Business, che stanno capendo l’importanza di dover utilizzare in maniera ottimale queste storie per promuovere efficacemente i propri prodotti o servizi.

Ma spariscono dopo solo 24 ore?

Sì, e per i brand questo limite di tempo è molto utile per promuovere prodotti limited editione sconti esclusivi. Le storie Instagram sfruttano l’evanescenza dei momenti, offrendo contenuti che durano poco, facendo leva sull’urgenza di guardare prima che tutto sia svanito.

Per i profili verificati c’è anche la possibilità di aggiungere dei link alle storie per aumentare l’engagement e facilitare la promozione dei propri brand. Se vi è capitato di utilizzare la piattaforma Instagram allora riconoscerete subito la frase “scorrete in alto”. Musicisti, bloggers ed influencers usano questa funzionalità per promuovere i propri brani, contenuti e siti web. Anche i business possono sfruttare le storie di Instagram per aumentare la visibilità del brand. Infatti, per le aziende, inserire le storie Instagram in una strategia di marketing sta diventando fondamentale. Questo social network è in continua crescita, e non ha intenzioni di fermarsi.

Bisogna essere creativi

Le cose fondamentali quando si creano delle storie Instagram è utilizzare l’originalità, e trovare un proprio stile che sia riconoscibile da subito. La creatività nelle storie Instagram spinge i vostri followers a interagire con il vostro brand e accrescere la percezione del brand.  Ora vi facciamo vedere due esempi di un’azienda che cerca di promuovere gli stessi prodotti usando le storie;

 

Schermata di storia instagramSchermata brutta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

È evidente che la storia a sinistra abbia avuto più interazioni, gli elementi presenti attirano molto di più il consumatore rispetto ad uno sfondo monocromatico.

Lo storia(telling) 

Lo storytelling è importante anche nell’utilizzo delle storie Instagram. Come abbiamo detto prima, i contenuti messi sulle storie non vengono poi aggiunti sul feed, quindi è possibile aggiungere delle foto e dei video più personali dall’interno della vostra azienda per umanizzare il vostro brand. Starbucks negli Stati Uniti è stato uno dei primi a cavalcare questa tendenza ripostando le foto migliori dei propri clienti. Un altro esempio di un brand che lo fa molto bene è Pacific Northwest Wonderland. PNW utilizza le storie Instagram sia per mostrare le avventure giornaliere della comunità che per presentare degli sconti che spariscono dopo solo un giorno.

Conclusioni

Da quello che abbiamo visto oggi, riteniamo che le storie Instagram accrescano la possibilità di targetizzazione, riuscendo a raggiungere un’audience molto più ampio e aumentando la copertura del vostro brand.

Se volete leggere qualcosa in più su come meglio utilizzare Instagram per la vostra azienda, cliccate qui! -> Instagram Puzzle: La nuova frontiera creativa

commenti