Tripadvisor diventa un social network

1 ottobre 2018

TripAdvisor, il più famoso portale web di viaggi, che pubblica le recensioni degli utenti riguardo hotel, B&B, appartamenti, ristoranti e attrazioni turistiche, ha in questi giorni svelato, in una conferenza stampa tenuta dal CEO Stephen Kaufer, la prossima rivoluzione del sito di viaggi.

Risultati immagini per nuova funzionalità tripadvisor social

La nuova funzionalità di Tripadvisor

La nuova esperienza che sarà disponibile sia da desktop che da mobile punta a far diventare Tripadvisor sempre più un social network con una community ancor più personalizzata e connessa, con lo scopo di ispirare gli utenti e fornire loro strumenti social per pianificare e prenotare meglio grazie a consigli e informazioni di altre persone e di esperti di fiducia. La nuova versione è attualmente in beta privata ed è testata da un esiguo numero di utenti che stanno aiutando a sviluppare le nuove funzioni.

I membri di TripAdvisor saranno guidati in tutta la loro esperienza: potranno  infatti creare e vedere nuovi contenuti utili e di ispirazione compresi foto, video e articoli e creare “Viaggi”, cioè guide di viaggio approfondite, itinerari o semplici liste dei desideri di cose da fare in viaggio. I “Viaggi” potranno essere resi privati e salvati quindi per uso personale o condivisi con la community per ispirare e aiutare gli altri.  Grazie al primo “feed viaggi” del mondo, i membri di TripAdvisor potranno scoprire informazioni più rilevanti più velocemente nella fase di pianificazione del viaggio.

Risultati immagini per nuova funzionalità tripadvisor social

Quando un membro si loggherà al sito o alla app di TripAdvisor, la sua homepage sarà trasformata in un feed personalizzato di informazioni. Quando si cercherà una particolare destinazione, il feed automaticamente restringerà a quel luogo specifico le informazioni mostrate; ad esempio, i membri che stanno pianificando un viaggio a Parigi potranno vedere un articolo di un critico gastronomico sul migliore ristorante della città, una guida di viaggio di un influencer sulle cose da fare nella Ville Lumière e una recensione di un amico su un nuovo hotel vicino alla Torre Eiffel.

L’obiettivo di Tripadvisor

Se da una parte la “piattaforma dei viaggiatori” vuole rendere l’esperienza utente unica e differente dai suoi competitors, dall’altra l’obiettivo è quello di diventare un canale di marketing a tutti gli effetti. Le recensioni attualmente aperte per gli albergatori e per i ristoranti verranno estese a una più vasta community per includere anche brand, influencer, editori e amici. I viaggiatori potranno seguire e connettersi con persone o creatori di contenuti che condivideranno informazioni in linea con i loro interessi.

In versione beta, sono più di 500 i social media influencer, i brand consumer, gli editori e i partner di viaggio a essersi uniti al nuovo TripAdvisor. Oltre ai tanti creatori di contenuti che si sono iscritti alla piattaforma, anche il team di esperti di destinazioni di TripAdvisor e i brand del TripAdvisor Media Group, inclusi Smarter Travel, Cruise Critic e TheFork, contribuiranno all’esperienza sul sito con profili propri. Questi partner hanno già iniziato a creare centinaia di contenuti di viaggio utili e di ispirazione, ad accrescere i loro follower e a fornire feedback importanti per migliorare l’esperienza.

I membri potranno seguire i loro brand e social influencer preferiti come, tra gli altri, National Geographic, GoPro, Insopportabile, ilsignorfranz, Mangia Vivi Viaggia e A day in Rome. I brand saranno disponibili su tutte le piattaforme per permettere alle persone di interagire con i propri contenuti dovunque e in qualunque momento scelgano di farlo.

La nuova esperienza da sito e da mobile di TripAdvisor uscirà dalla versione beta e verrà lanciata globalmente al pubblico entro la fine dell’anno su tutti i mercati e in tutte le lingue in cui il sito opera.

Leggi anche:  TripAdvisor si fa social: ora puoi seguire influencer, amici e brand

commenti