Tutto sul 5G: cos’è e perché rivoluzionerà le nostre vite

7 dicembre 2018

Secondo gli esperti, nel 2024 la rete 5G coprirà il 40% della popolazione mondiale, portando cambiamenti significativi nella vita di milioni di persone.

5G

Ma cos’è il 5G?

Per 5G si intende la rete mobile di quinta generazione, una rete rivoluzionaria di cui si parla da anni e che ha ormai generato aspettative elevatissime a livello globale. Con la rete 5G il mondo sarà iperconnesso ad una velocità senza precedenti: parliamo di una velocità dati di decine di Megabit al secondo; centinaia di migliaia di connessioni simultanee per reti di sensori senza fili capillari e di grandi dimensioni; efficienza spettrale significativamente potenziata in confronto al 4G; una copertura molto più estesa ed efficiente con una latenza significativamente ridotta in confronto all’Lte.

Questi sono soltanto alcuni dei numerosi aspetti rivoluzionari di questa nuova tecnologia che non solo andrà a moltiplicare e velocizzare le connessioni di rete ma permetterà anche di stravolgere molti aspetti della vita privata e pubblica delle persone, a partire dalla definitiva esplosione dell’Internet Of Things che cambierà radicalmente lo stile di vita di tutti noi.

Chi è riuscito ad ottenere le frequenze 5G?

Le aziende che si sono aggiudicate le frequenze 5G sono state Iliad, TIM, Vodafone, Fastweb e Wind 3. Dopo 14 giorni di proposte e rilanci, alla fine è stata conclusa l’assegnazione delle frequenze per ben 6,5 miliardi di euro. Gli operatori telefonici dovranno pagare solo al momento effettivo della consegna e, nel frattempo, dovranno impegnarsi a creare una solida struttura per la nuova rete in attivo. Per quanto riguarda la spesa sostenuta dalle singole compagnie, parliamo di:

  • 1 miliardo e 193 milioni di euro per Iliad;
  • 2 miliardi e 407 mila euro per TIM, 2 miliardi;
  • 401 mila euro per Vodafone;
  • 32 milioni e 600 mila euro per Fastweb;
  • 516 milioni e 507 mila euro per Wind 3.

L’assegnazione avrà una validità di 15 anni ed entro la fine del 2018 le aziende vincitrici dovranno versare nelle casse dello Stato circa la metà della somma accordata.

Nello specifico cosa ci permetterà di fare il 5G?

Con l’introduzione della rete 5G, sarà possibile navigare con una velocità di connessione 1000 volte superiore rispetto all’attuale 4G. Per fare il download di un film di due ore, ad esempio, basteranno solo 30 secondi.

La velocità di connessione, oltre a ridurre i tempi di attesa quando si naviga o quando si trasferiscono file, consentirà il funzionamento di diversi servizi correlati: sarà possibile vedere in streaming film ad alta definizione o guardare lo sport in diretta senza rischio di interruzioni, ad esempio. Durante gli ultimi Mondiali di Calcio, le partite sono state trasmesse da Dazn e NowTv, piattaforme sicuramente innovative ma che hanno riscontrato non pochi problemi di interruzione a causa di errori di streaming e di tempi di avvio troppo lenti. La rete 5G, velocizzando le connessioni, permetterà di alleggerire i picchi di traffico e di ridurre notevolmente questo tipo di problematiche.

5G

Ci saranno importanti vantaggi anche per gli amanti dei videogiochi, dato che la rete 5G promette tempi di latenza dell’ordine del millisecondo. Non solo, l’intero settore dell’intelligenza artificiale potrà finalmente trovare risposta alle sue esigenze in termini tecnologici. La rete 5G rappresenterà quindi il punto di svolta che consentirà l’esplosione su larga scala di tecnologie che utilizzano l’Intelligenza Artificiale, la Realtà Aumentata e la Realtà Virtuale.

5G e Internet of Things

Grazie al 5G riuscirà a svilupparsi notevolmente anche il mondo dell’Internet Of Things: crescerà esponenzialmente la quantità degli oggetti connessi e, in futuro, tutti questi oggetti saranno in grado di comunicare tra loro per scambiarsi informazioni e dare vita alle cosiddette “Smart Cities” o “Città Intelligenti”.

Si tratta di una vera e propria rivoluzione che permetterà anche di migliorare il modo di gestire l’enorme fabbisogno energetico, di ridurre il traffico e di aumentare la sicurezza nelle strade e nelle proprie abitazioni.

 

Leggi anche: Come e perché la tecnologia 5G ci cambierà la vita

commenti