Vorresti lavorare in Apple? 7000 posti di lavoro

6 giugno 2013

Vorresti lavorare in Apple? E’ il momento giusto per mandare il tuo cv!

 

 

Pubblicato un documento ufficiale per la realizzazione del nuovo quartier generale di Apple, promessi 7.000  posti di lavoro

 

 

nuova sede di Apple - jobs - spaceship - ecosostenibile

 

Il progetto per la costruzione di una nuova sede per Aplle, nasce già nel 2011 e porta il nome di Steve Jobs che, durante la presentazione, aveva rivelato ai curiosi avrebbe avuto l’aspetto di una “specie di astronave”.

Il costo approssimativo stimato era compreso tra i 3 e i 5 miliardi di dollari, un investimento davvero consistente che ha fatto sobbalzare azionisti e amministrazione locale; effettivamente l’enorme struttura concepita all’insegna del rispetto dell’ambiente e della eco-sostenibilità, ha una caratteristica ed inconfondibile struttura ad anello che richiama la nave di 2001 Odissea nello spazio.

 

Un’architettura curata nei minimi dettagli, anche estetici prevede l’utilizzo di materiali di primissimo ordine e pregio: il legno utilizzato verrà prelevato solo dal cuore dei tronchi, il cemento sarà solo di un tipo particolare e la posa dovrà seguire una procedura complessa per evitare anche la più minuscola crepa di assestamento, tutti i vetri di cui l’intero edificio è rivestito dovranno essere oscurati e ricurvi. La scelta, rivelano alcuni rumors, deriverebbe anche dal tentativo di ripristinare l’immagine di coolness ed innovatività di un’azienda che negli ultimi mesi aveva visto un consistente calo della propria brand awareness (nonostante nel fatturato da capogiro ancora non ve ne fosse traccia).

 

Matt Cutts, “erede” di questo immenso progetto, ha cercato di mantenere l’idea originaria di Steve Jobs pur non resistendo alla tentazione di apporre la propria firma e alla necessità di venire incontro agli azionisti decisamente contrariati dalle continue lievitazioni del budget iniziale.

Il Campus vanterà la completa autosufficienza energetica grazie agli oltre 65mila metri quadrati di pannelli solari che verranno posati sulla superficie del tetto. L’intero complesso sarà immerso nel verde (circa 71 ettari).

Se fino ad oggi il progetto ancora non aveva una forma “concreta” e reale vista anche la difficoltà nell’ottenere alcuni permessi da Cupertino, a fine maggio è stato finalmente pubblicato l’Economic Impact Report, un documento di 82 pagine in cui Apple illustra quale sarà l’impatto economico e fisico-ambientale di questa struttura nella città di Cupertino.

Per prima cosa saranno oltre 9.200 i lavoratori (operai, progettisti, carpentieri, falegnami e via dicendo) impegnati full-time per 3 anni nella costruzione della Spaceship.

Inoltre la Keyser Marston Associates, incaricata della redazione e delle stime, illustra nei dettagli in termini economici e numerici l’incremento di posti di lavoro e di introiti di cui beneficerà Santa Clara County grazie al Campus: Apple dichiara che 7.000 nuovi impiegati verranno assunti a partire dal 2016 (ndr data stimata per l’ultimazione della struttura) portando lo staff a 23.400 elementi.  Senza considerare che il progetto stesso porterà la cifra a 41.000 posti di lavoro offerti dall’azienda Apple “through expenditures by Apple and Apple employees.”

32 milioni di Dollari di buone ragioni per la Contea, questa la somma stimata di implemento annuale delle tasse che Apple verserà nelle loro casse!

commenti